01/01/2017
Tesseramento 2017 dettagli
 

Bollettino valanghe dettagli
 
tutte le news
 
... ven
 
... sab
 
-6°
11°
... dom
 
-8°
... lun
 
-16°
 
 
dettagli
 
Escursionismo

Programma 2018

Escursionismo

GENNAIO
  
Domenica 28 gennaio

Gita con le racchette da neve alle malga Schlickeralm

Questo itinerario per le racchette da neve di media difficoltà conduce attraverso paesaggi solitari e intatti e costeggia corsi d'acqua ghiacciati e scintillanti. La meta di questo tracciato di 2,7 km è la Schlickeralm che si trova a 1651 m. Da lì si gode di un magnifico panorama sulle vette del Kalkkögel. Nei pressi della Schlickeralm si trova una cappella.
Punto di partenza: Stazione intermedia della cabinovia Schlick2000

Arrivo del tour: Malga Schlickeralm
Punto d'arrivo: Stazione intermedia della cabinovia Schlick2000
Catena montuosa Alpi Stubaier Alpen
Lunghezza 5,4 km
Tempo di percorrenza 2 h 30 min
Informazioni e iscrizioni: Andrea 335272822



FEBBRAIO

Domenica 18 febbraio

Ciaspolata / Forcella Waldraster Jöchl

All'imbocco della Stubaital, questa escursione di media difficoltà con le racchette da neve conduce in salita al Waldraster Jöchl. L’incentivo per superare i 300 metri di dislivello consiste nella magnifica vista che si gode dalla croce di vetta sull'innevato panorama della Stubaital.
Punto di partenza: Stazione a monte degli impianti Serlesbahnen, Mieders

Punto d'arrivo: Stazione a monte degli impianti Serlesbahnen, Mieders
Catena montuosa: Alpi Stubaier Alpen
Lunghezza: 4 km
Tempo di percorrenza: 2 h 15
Informazioni e iscrizioni: Andrea 335272822
 


 GIUGNO

Domenica 10 giugno

Gara Commemorativa Rifugio Cremona Gara di sci sul ghiacciaio Vedretta alla Stua



Domenica 17 Giugno

Tirolo-Kaisergebirge

La cima dello Steinplatte (1.869 m) si trova al confine fra il Tirolo del nord e il Salisburghese. Si tratta dell’unica
barriera corallina secca europea, risalente all’era geologica del Triassico (250/200 milioni di anni fa). Dalla sua cima isolata, il panorama spazia a 360° fra il Wilder Kaiser e il Grossvenediger.
L’escursione ad anello di 9 km circa e di soli 500 m. di dislivello è, quindi, la gita ideale per iniziare l’estate.
Altitudine minima, parcheggio Steinplatte: 1.374 m
Altitudine massima, cima Steinplatte 1.869 m
Dislivello: 500 m.
Tempo di percorrenza: 4:00 ore ca.
Difficoltà: E
Possibilità di ristoro: Stallenalm

Informazioni e iscrizioni: Ugo Santon 3489237346



LUGLIO

Domenica 09 luglio

Campo Cavallo – Giavo Grande Braies

Un tour per chi ama il silenzio tra le rocce

Questa parte delle Dolomiti rimane un po’ in disparte rispetto ai poli turistici attorno al Lago di Braies.  La salita a Malga Posta è un autentico incanto , gli avvallamenti appaiono con un tripudio di fiori e e piante. In contrasto con questi dintorni idilliaci ci troveremo al cospetto di tremendi strapiombi delle montagne : la parete nord del Campo Cavallo e la parete ovest del Giavo Grande.  Itinerario: Dall’albergo Ponticello ci inoltriamo nella valle su un ampia strada forestale da cui poi imbocchiamo il sentiero n. 29 che ci porta alla pittoresca Malga Posta (1966 m). Da qui proseguiamo e raggiungiamo il circo tra il Monte delle Rondini e il Campo  Cavallo.  Saliamo lungo la dorsale che si trasforma progressivamente in un dolce pendio erboso fino a raggiungere la vetta di Campo Cavallo (2559 m). Scendiamo alla forcella dei Camosci  e lungo il sentiero n. 28 attraversiamo l’ampio vallone del Großes Rosstal. Da qui  proseguiamo verso sud e raggiungiamo per facili pendi erbosi la cima del Giavo Grande (2480 m ) . Ripartiamo  attraversando verso sud-est gli ampi pascoli della Rossalm. Poi scendiamo per il sentiero n. 28a e per la forestale n. 4 e torniamo a Ponticello.
Dislivello: 1050 m ca.

Tempo di percorrenza : 6 – 6,30 ore ( Possibilità di accorciare : Variante ca. 5 ore)
Difficoltà: E (escursionisti)
Punti di ristoro: Malga Cavallo
Informazioni e iscrizioni: Adriano 3338914478



Domenica 29 luglio

Escursione alla Sulzenau hütte (Blauen Lacke)

Escursione dal parcheggio della Sulzenau Hütte alla Sulzenau Alm e a seguire alla Sulzenauhütte.
Percorso: In Stubaital, dal parcheggio della Sulzenauhütte superare il ponte e seguire indicazioni per "Sulzenauhütte".
Rifugio a quota (2191 m).
Ritorno : dallo stesso sentiero di salita.
Per quelli che sono ancora in forma si consiglia continuare per il Blauen Lacke, che rimane verso sud-ovest al di sopra della Sulzenhütte.
Tempo richiesto circa 30 minuti per un dislivello di 100 mt.
Partenza quota 1650 mt.
Rifugio 2191 - Lago 2291
Dislivello complessivo 650 mt ca.
Informazioni e iscrizioni: Andrea 335272822, Alberto V. 3496153268


 

AGOSTO

 Sabato 4 agosto 

 Escursione commemorativa al Rifugio Tribulaun

A seguire la cerimonia commemorativa del Venerdì 3 agosto, in ricordo ed onore dei soci scomparsi, si sale al rifugio Tribulaun.Partenza parcheggio Tribulaun in val Fleres ore 8:30
Informazioni e iscrizioni: Adriano 3338914478, Andrea 335272822.





Dal 10 al 13 agosto

Trekking - Alpi di Tux camminando intorno all’Olperer

Programma
Venerdì 10: partenza da Vipiteno nel primo pomeriggio per Kasern in fondo alla Schmirntal e salita al rifugio Tuxerjoch Haus, 800 m di dislivello e 2,30 ore di cammino su comodo sentiero in una zona dove è facile incontrare branchi di camosci.
Sabato 11: dal Tuxerjoch Haus al rifugio Olperer, la seconda tappa ci porta a lambire il ghiacciaio dell’Hintertux e a salire fino a quasi 3.000 metri della forcella Friesenberg. Dopo 12 km e 830 metri di dislivello raggiungeremo il rinnovato rifugio Olperer dove sarà possibile anche fare una doccia.
Domenica 12: dall’ Olpererhütte al rifugio Geraer, il terzo giorno ci porta nuovamente a quasi 3.000 metri della forcella Alpeiner, scavalcata la quale passeremo davanti ai resti della miniera di molibdeno, metallo usato in passato per la produzione di acciaio, per arrivare, dopo 600 metri di dislivello e 4,30 ore di cammino, al Geraerhütte dove Arthur e Katharina ci vizieranno con una cena da gourmet.
Lunedì 13: Gerarhütte – Kasern – Vipiteno, l’ultima tappa del nostro trekking è dominata dall’imponente mole del Fußstein e, fra saliscendi, in poco più di 4 ore e 400 metri di dislivello ci riporta al punto da dove eravamo partiti tre giorni prima.
Lo spettacolo offerto dai laghi e dai ghiacciai che incontreremo lungo il percorso, l’immersione nel silenzio della natura, la lontananza dalla confusione e dalla calca di agosto che lasciamo in valle, fanno di questo trekking un’occasione ideale per “staccare” e ritrovare dei ritmi più naturali. Non sono richieste particolari abilità, sono sufficienti: un passo sicuro su sentieri di alta montagna, un discreto allenamento (la tappa più lunga-la seconda-è di 6 ore), spirito di gruppo e un pizzico di allegria.
Per motivi organizzativi le iscrizioni si chiudono il 23 giugno
Difficoltà: EE
Costi: 3 mezze pensioni nei rifugi e spese di viaggio: 140€

Informazioni e iscrizioni: Ugo Santon 3489237346


Domenica 19 agosto

Escursione dal Col Raiser in cima alla Seceda

Una piacevole escursione per prati e malghe nel cuore del Parco Naturale Puez Odle, sopra le due località Ortisei e S. Cristina
Informazioni e iscrizioni: Andrea 335272822


Domenica 26 agosto

Dal Lago di Valdurna al Rifugio Vallaga

Una gita in Val Sarentino lontano dalle mete affollate, in un paesaggio selvaggio. Itinerario: dal parcheggio sotto Valdurna si prende la strada che costeggia il lato ovest del Lago e poi la forestale che conduce alla Seebalm (1808 m ) si prosegue lungo il sentiero n. 16 prima attraverso un bosco di pini mugo e poi in campo aperto fino a raggiungere il rifugio Vallaga ( 2461 m). Dal rifugio i più esperti possono salire al Corno di Tramin. Dal rifugio prendiamo il sentiero n. 13 fino al Tellerjoch (2520 m) e scendiamo fino al lago lungo il sentiero D.

Dislivello: 930 m Tempo di percorrenza : 5 ore
Difficoltà: E (escursionisti)
Punti di ristoro: Rifugio Vallaga
Informazioni e iscrizioni: Adriano 333 8914478



SETTEMBRE

Domenica 02 settembre  

Escursione attraverso la forcella de Lech al “Lech de Lagació e Rifugio Scotoni”

Bellissima escursione circolare nal Parco Naturale Fanes-Senes-Braies con una vista spettacolare sul Conturines e Lagazuoi.  Escursione circolare: si parte dalla Capanna Alpina, pochi chilometri dopo S. Cassiano. Si prende il sentiero nr.11 che prima pianeggiante entra nella conca Plan dall’ Ega e poi sale ripido in direzione del Col de Locia. Si prosegue attraverso grandi distese di pino mugo fino al Gran Plan. Si prende il sentiero a destra in direzione sud-est verso la forcella de Lech. Siamo arrivati al punto più alto della camminata e si inizia a scendere lungo il canalone che conduce al Lago de Lagaciò. Dal lago si prosegue sul sentiero nr. 20 fino al rifugio Scotoni e poi lungo una strada più larga si giunge alla Capanna Alpina

Percorso:  Capanna Alpina 1726 m   -   Col de Locia  2069m  -  Gran Plan 2117m   - Forcella de Lech 2486m   -   Lago de Lagaciò 2182m   -   Rif. Scotoni  1985m

Segnavia: nr. 11 e nr. 20
Altitudine minima: Capanna Alpina 1726m
Altitudine massima: Forcella de Lech 2486m
Dislivello in salita/discesa : 760 m
Lunghezza: 10 km
Tempo di percorrenza: 4 ore
Difficoltà: E 
Punti di appoggio:  Rifugio Scotoni               
Pranzo al sacco o ristoro al rifugio
Partenza:  con pullman   ore 7.00 da Piazza Fuori Porta
Informazioni e iscrizioni: entro venerdì 24 agosto - ore 12.00 Presso Bar Teatro di Vipiteno, Mariassunta 333 5476147, Alessandra  3479640240


Sabato 09 settembre

Tradizionale Gita con AVS / Gemeinschaftswanderung AVS & CAI

Escursione e ferrata sopra Cortina / Wanderung und Klettersteig hoch über Cortina

Accompagnatori cai: Andrea 335272822 Adriano 3338914478
Accompagnatori avs: Hermann 3336768993 Petra

 

Domenica 16 settembre

Raduno intersezionale

Camminare insieme a tutti gli amici delle sezioni del CAI Alto Adige. Maggiori informazioni verranno comunicate a mezzo locandina e mail a tutti i soci della sezione.
Accompagnatori (per la sezione): Andrea  335272822 Adriano 3338914478


Domenica 23 settembre

Escursione Montone Perca (Val Pusteria)

Punto di partenza: Vila di Sopra (Perca)
Sentiero: Vila di Sopra - Montone - Vila di Sopra
Segnavia: n°. 6, “Grentesteig”
Tempo di percorrenza: Indicazioni ore 3 ½, anche percorribile in
3 ore (solo salita). A misura di famiglia. solo per bambini che sono abituati a camminare in montagna!
Altitudine massima 2483 m
Dislivello 1050 m
Distanza km 12,7
Durata 6 ore
Dal sentiero (indicazione «Gönneralm»), salendo senza problemi nel bosco, poi sui pascoli (con un laghetto) ed infine sulla dorsale sud, fino alla croce di vetta (2384 m, ore 3.30). Una escursione piacevole appagata da una vista panoramica dalla dorsale alla vetta.
Informazioni e iscrizioni: Maurizio 3474639222


Domenica 30 settembre

Da Pieve di Ledro al Rifugio Pernici

Itinerario ad anello con bellissimo panorama. Partenza da Pieve di Ledro. Si attraversa il paese, si sale e si prende subito il sentiero 454 direzione Malga Saval. Da Bocca Saval si segue il sentiero Sat 413 fino a raggiungere il Rifugio Pernici. Dopo la sosta si scende sulla strada fino a Malga Trat per poi scendere un tratto sul sentiero 403. Raggiunta la strada forestale la si percorre fino a raggiungere un sentiero sulla destra che scende sulla sottostante strada forestale che ci porterà all'abitato di Locca. Da quì la vecchia strada per Pieve di Ledro. Per chi volesse aggiungere un po' di dislivello da Malga Saval si può raggiungere Cima Parì da dove si ha una vista spettacolare di ben tre laghi: Garda, Ledro e Molveno.
Dislivello 800 ml
Circa 14 km di percorrenza.

Informazioni e iscrizioni: Andrea 335272822 Alberto V. 3496153268



OTTOBRE

 

Domenica 14 ottobre

Maso Radoar – Velturno

Visita ad uno dei primi masi biologici della valle Isarco. Norbert Blasbichler ci farà vedere come nascono i suoi prodotti e ci spiegherà come è possibile avere un rapporto armonioso con la natura. In circa 2 ore visiteremo la cantina vini, la distilleria, l’allevamento delle mucche e ci darà informazioni sulla frutticoltura biologica. Dopo una degustazione di vini, distillati e succhi di frutta ci fermeremo per una merenda tipica a base di speck, affettati, formaggi, castagne arrostite e dolci tipici. Gita adatta a tutti, senza alcuna difficoltà
Per motivi organizzativi le iscrizioni si chiudono il 16 settembre.
Informazioni e Iscrizioni: Ugo Santon 3489237346

Consegna chiavi nuovo pulmino CAI 03-07-15
dettagli tutte le gallerie
 
Consisto
 
 
 


 


 
 
 
© 2009 C.A.I. Sezione Vipiteno
C.A.I. VIPITENO, Via Passo Pennes, 18/B, 39049 - Vipiteno - info@caivipiteno.it
 
Credits  |  Privacy  |  Sitemap